Tempo del Creato: un fine settimana di appuntamenti

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Al termine del mese dedicato al Tempo del Creato – iniziato lo scorso 1° settembre – saranno tre gli appuntamenti in Diocesi. Venerdì 1° ottobre a Tolmezzo la proiezione del film “Antropocene”. Si proseguirà sabato 2 ottobre a Zuglio con la “Camminata per la Terra”. Infine domenica 3 ottobre, a Udine, l’incontro con il prof. Silvio Brusaferro.

In preparazione alla festa di San Francesco di Assisi (4 ottobre) e nell’ambito delle iniziative per il “Tempo del creato”, tre sono gli appuntamenti programmati in Diocesi grazie all’impegno della Caritas, dell’Ufficio per il Dialogo e l’Ecumenismo e dal Centro missionario, in collaborazione con tante realtà del territorio.

 

Gli appuntamenti

Venerdì 1° ottobre alle 20:30 a Tolmezzo, al Nuovo Cinema David, sarà proiettato «Antropocene – L’Epoca umana», un film documentario che evidenzia l’impatto dell’uomo sulla vita del pianeta (qui la locandina).

Sabato 2 ottobre, al pomeriggio, la seconda edizione de «La camminata per la terra»: riflessioni sui passi dell’Encliclica «Laudato sì» salendo a piedi da Zuglio alla Pieve di San Pietro in Carnia. Le riflessioni saranno proposte da alcuni gruppi di giovani tra cui i “Fridays for future” Carnia e “Extinction Rebellion” FVG. In caso di bel tempo appuntamento alle 14:30 presso il parcheggio di via Fielis a Zuglio, per iniziare la salita alle ore 15. In caso di brutto tempo le riflessioni saranno proposte, senza la camminata, direttamente alle ore 15.00 all’interno della Pieve di San Pietro in Carnia (qui la locandina).

Infine, domenica 3 ottobre a Udine, nella Chiesa della B.V. del Carmine alle 17, ci sarà l’incontro ecumenico che vedrà ospite e relatore il prof. Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, sul tema «Covid-19, su un pianeta gravemente malato».

 

Per partecipare

Per accedere agli eventi culturali al chiuso, in ottemperanza alla normativa vigente, sarà obbligatorio il “Green pass”. Per prenotare il proprio posto è necessario compilare il modulo online disponibile di seguito, oppure scrivere a scotula@diocesiudine.it.

L’ingresso è libero, fino ad esaurimento della capienza disponibile. Si consiglia di arrivare in anticipo per consentire le opportune procedure.